Jesuit Social Network
rete delle attività sociali promosse dalla Compagnia di Gesù
facebookTwitterGoogle+

ed. Laterza

La Chiesa e l'impegno per la giustizia di Giovanni Ladiana sj

Info

La Chiesa e l’impegno per la giustizia

Roma

21 Mar 2015

Pignatone e Matarazzo presentano il libro del gesuita Giovanni Ladiana

martedì 24 marzo, ore 18.00, Pontificia Università Gregoriana

aula C008 piazza della Pilotta, 4 Roma

 

“Anche se tutti io no. La Chiesa e l’impegno per la giustizia” è il libro autobiografico scritta da padre Giovanni Ladiana che verrà presentato a Roma martedì 24 marzo alle 18.00 presso la Pontificia Università Gregoriana.

Il libro, edito da Laterza, ripercorre il percorso umano e spirituale di padre Giovanni Ladiana. “Sempre più considero folle essersi abituati all’idea che occorre stare coi piedi per terra, per essere realisti”. Un cammino – attraverso vari Sud del mondo e periferie esistenziali e geografiche – che approda a Reggio Calabria dove il gesuita è fra gli animatori del movimento ‘Reggio Non Tace’, formato da cittadini decisi a opporsi alle mafia.

Presentano il libro, insieme all’autore,

Giuseppe Pignatone—procuratore capo della Repubblica di Roma

padre Gianfranco Matarazzo— superiore dei Gesuiti d’Italia

La presentazione è promossa dal Jesuit Social Network Italia Onlus, la rete nazionale che dal 2004 riunisce 39 realtà che operano nel campo sociale legate alla Compagnia di Gesù. Presente in 16 regioni, con 110 sedi operative svolge la sua attività in diversi luoghi e settori di bisogno e di emergenza sociale. Rifugiati, persone senza dimora o con dipendenze, minori a rischio, famiglie, detenuti, anziani sono alcune delle persone che il JSN accompagna quotidianamente, un lavoro a cui si affianca un’attività di ricerca e di riflessione sui temi sociali.

Padre Giovanni Ladiana è membro del comitato di presidenza del JSN e gesuita da sempre impegnato nel settore sociale. Sin dalla sua nascita, nel 2010, il JSN si è schierato a fianco di ‘Reggio Non Tace’, sostenendo pubblicamente il suo impegno e le sue attività. Il lavoro per la giustizia è infatti imprescindibile dalla denuncia e dalla lotta a ogni forma di riduzione della libertà (economica, sociale, politica). La lotta alla ‘ndrangheta e l’iniziativa dei cittadini di Reggio Calabria costituiscono esempi importanti di un lavoro di cambiamento delle strutture che generano ingiustizia e sono lesive della dignità della persona

Per informazioni: www.jsn.it – frigeri@jsn.it

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni