Jesuit Social Network
rete delle attività sociali promosse dalla Compagnia di Gesù
facebookTwitterGoogle+

CvX “Immacolata al Gesù Nuovo” Napoli

La Comunità di Vita Cristiana (CVX) “Immacolata al Gesù Nuovo”, Congregazione Mariana fino al 1969, fondata l’8 dicembre 1905 nella Chiesa del Gesù Nuovo di Napoli, si è caratterizzata sin dalla sua costituzione come polo di evangelizzazione di studenti e giovani lavoratori. Oggi conta cinquantadue aderenti, divisi in fasce generazionali di adulti, giovani lavoratori, studenti e giovanissimi, che si impegnano nella formazione propria e comunitaria, e nel servizio apostolico, coadiuvati da  altrettanti simpatizzanti ed amici. Fa parte della Comunità di Vita Cristiana italiana (CVX Italia), uniformandosi ai suoi Principi Generali, che trovano la loro forza nel magis ignaziano, cioè nel voler amare e servire di più Dio e gli uomini, seguendo più da vicino Gesù Cristo e lavorando con Lui alla costruzione del Regno. I fronti su cui si impegna sono i seguenti: approfondimento della Parola e suo annuncio nel contesto sociale, vicinanza ai poveri e interventi concreti di sostegno secondo la logica di liberazione cristiana, iniziative culturali (dibattiti, convegni, assemblee) sui temi di giustizia sociale e testimonianza evangelica. Perciò accoglie quanti, giovani ed adulti, intendono formarsi alla Parola di Dio e rispondere all’ “invito” del Signore,  per operare, nella comunità ecclesiale e civile, scelte coerenti col Vangelo, realizzando azioni a sostegno della promozione umana nella diversità delle esigenze sociali. Centrale è l’opzione preferenziale per i poveri e gli ultimi: da circa quindici anni ha attivato i Progetti Jonathan-CVX e Arcobaleno-CVX, in cui si impegnano anche quaranta volontari esterni, per sostenere scolasticamente i minori figli di famiglie napoletane in difficoltà o di immigrati soprattutto srilankesi, con attività di doposcuola e tutoraggio nella loro immissione nella scuola pubblica. In collaborazione con la Caritas della parrocchia del Gesù Nuovo assiste settimanalmente una sessantina di fratelli poveri senza fissa dimora. Sul fronte dell’impegno socio politico è inserita in Rete Lilliput e nel Comitato per la difesa dell’acqua bene comune, sin dalla loro costituzione, facendosene promotrice. Coopera con la Chiesa diocesana di Napoli, con aggregazioni laicali presenti sul territorio e con tutte le organizzazioni ignaziane, in particolare quelle del polo del Gesù Nuovo di Napoli, di cui anima il Centro Culturale, con l’organizzazione di dibattiti, convegni ed iniziative sui temi di giustizia sociale e cittadinanza attiva.

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni