Jesuit Social Network
rete delle attività sociali promosse dalla Compagnia di Gesù
facebookTwitterGoogle+

Dal seme al mercato passando per il trasformato

10 Nov 2018

Un progetto della Cooperativa Samuele e di Villa Rizzi, due realtà sociali di Trento decise a promuovere la agrobiodiversità, la qualità della coltivazione biologica e l’inclusione sociale.
Un progetto rivolto a sei giovani in situazione di fragilità, e li rimette “in campo” per occuparsi di antiche varietà di ortaggi, da trasformare in prodotti alimentari da immetere nel mercato.

Samuele Società Cooperativa Sociale, storica cooperativa trentina occupata a creare percorsi di formazione al lavoro per persone in difficoltà, e Villa Rizzi, centro di socializzazione al lavoro della Comunità Murialdo e da tempo attiva nel mondo sociale e delle erbe aromatiche e officinali, hanno unito le forze e la loro inventiva. Confagricoltura infatti ha indotto un concorso al termine del quale premierà i migliori tre progetti (di tutta Italia!) di agricoltura sociale.

La nostra volontà come sempre è unire la nostra missione sociale, rivolgerci ancora una volta alle persone in difficoltà, ma senza fare nessuna concessione alla cura del territorio e al rispetto del mondo che ci ospita. Portiamo la nostra filosofia nella terra.

Così è nato DAL SEME AL MERCATO, PASSANDO PER IL TRASFORMATO, un progetto rivolto a sei giovani che attraversano situazioni di fragilità e li mette “in campo”, per occuparsi di antiche varietà di ortaggi da crescere e curare piano piano.
Ma non finisce qui! Perché, una volta che quelle piantine saranno diventate grandi e avranno dato il loro frutto, nascerà una nuova linea di prodotti che, dal seme al mercato, passando per il trasformato, siano il frutto di un processo che vuole unire qualità, agrobiodiversità e inclusione sociale. Praticamente tutte le cose per le quali vale la pena lottare a questo mondo.
Per fare questo, enti pubblici e privati, profit e non profit lavoreranno insieme per sostenere la produzione e la vendita di prodotti trasformati biologici, ad alto contenuto sociale

Votare è facilissimo:

– Cliccate sul link per votare

– Iscrivetevi (è una procedura velocissima e molto sicura)

– Votate il progetto “Dal seme al mercato, passando per il trasformato”

Votate e Diffondete!

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni