Jesuit Social Network
rete delle attività sociali promosse dalla Compagnia di Gesù
facebookTwitterGoogle+

Roma. Corso di Formazione

Diritti e Rovesci -Proposte per un cambiamento della politica euro-africana

Tutti

31

Mag

18:00

Andrea Stocchiero, Mauro Martini, Daniela Pompei

La questione delle migrazioni forzate sembra essere diventato il banco di prova delle politiche europee: in un clima politico di crescente tensione, l'Unione cerca di mettere in atto strategie volte a riprendere rapidamente il controllo di flussi migratori che, pur nella loro modesta entità in termini assoluti, hanno evidenziato l'incapacità dell'Europa di dare una risposta coerente e coordinata. La strategia scelta è quella di adottare politiche migratorie sempre più restrittive e puntare sull'esternalizzazione del controllo delle frontiere, delegando agli Stati più vicini alle aree di crisi la responsabilità di trattenere le persone ed eventualmente di garantire protezione a chi ne ha titolo.
Il Centro Astalli, in collaborazione con la Pontificia Università Gregoriana propongono un ciclo di incontri sul tema

Proposte per un cambiamento della politica euro-africana: co-sviluppo e canali umanitari

Quali sono le alternative possibili alla politica europea attuale? Che scelte sarebbero necessarie per eliminare a lungo termine le cause delle migrazioni forzate, assicurando allo stesso tempo fin da subito un adeguato rispetto dei diritti umani e l'accesso alla protezione per chi ne ha bisogno?

Relatori:
- Andrea Stocchiero (FOCSIV-CeSPI)
- Mauro Martini (IFAD)
- Daniela Pompei (Comunità di Sant'Egidio)

Informazioni

Roma, Pontificia Università Gregoriana, Piazza della Pilotta, 4

Tutti

per tutti

Con la partecipazione di

Andrea Stocchiero, Mauro Martini, Daniela Pompei

Salva sul tuo Google Calendar
Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni